Le tue impostazioni sui cookie

Inoltre, con il tuo permesso, desideriamo inserire cookie per rendere la tua visita e la tua interazione con SICC più personali. Per questo utilizziamo cookie analitici e pubblicitari. Con questi cookie noi e terze parti possiamo tracciare e raccogliere il tuo comportamento su Internet all'interno e all'esterno di super-instrument.com.

In questo modo noi e terzi adattiamo super-instrument.com e le pubblicità ai tuoi interessi. Facendo clic su "Accetta" accetti questo. Se rifiuti, utilizziamo solo i cookie necessari e purtroppo non riceverai alcun contenuto personalizzato. Ti invitiamo a visitare la nostra Cookie policy per maggiori informazioni o per modificare il tuo consenso in futuro.

  • Congratulazioni per lo svolgimento con successo della conferenza di partenariato globale decennale di TW Solar
    Congratulazioni per lo svolgimento con successo della conferenza di partenariato globale decennale di TW Solar
    Il 13 novembre, si sono tenute a Chengdu la sesta conferenza internazionale dell'industria fotovoltaica cinese e la conferenza dei partner globali del decennio di TW Solar Energy del 2023. Il tema della conferenza è "Costruire un sogno, doppio carbonio e un futuro intelligente". Le élite globali del settore fotovoltaico si riuniscono a Chengdu per esplorare congiuntamente le tecnologie all'avanguardia del settore e acquisire informazioni sul futuro dello sviluppo del fotovoltaico.Durante la celebrazione si sono svolte una serie di ricche attività, tra cui la conferenza globale dei partner, la cerimonia di premiazione per partner eccellenti, l'esposizione di eccellenti risultati di cooperazione, la pubblicazione di importanti piani vantaggiosi per tutti e la visita e lo scambio della base di energia solare TW. L’obiettivo era migliorare l’ecosistema di cooperazione industriale a monte e a valle da una prospettiva globale, creare nuovo slancio per i marchi cooperativi e costruire congiuntamente una buona ecologia industriale.Nel processo di collaborazione con TW Solare, Rongstar ha sempre aderito ai principi di affidabilità, conformità, sostenibilità e cooperazione vantaggiosa per tutti e ha implementato magazzini e servizi localizzati per il fotovoltaico all'estero in più paesi. È sempre stata orientata al cliente e fornisce prodotti e servizi di alta qualità ai clienti. In occasione di questa conferenza dei partner, TW Solar ha consegnato la medaglia Most Valuable Partner sia a Rongstar Energy GmbH che al principale distributore fotovoltaico mondiale BayWa r. e! Questo è il riconoscimento delle nostre vendite e del nostro servizio locale, nonché il riconoscimento della nostra adesione di lunga data ai principi di affidabilità, conformità e sostenibilità. Il gruppo Rongstar è stato premiato come "partner più prezioso".In quanto azienda basata su magazzinaggio locale e servizio post-vendita all'estero, Rongstar si è sempre impegnata a diventare una rispettata società di distribuzione di canali locali all'estero. Comprendiamo profondamente che solo migliorando continuamente le nostre forze possiamo conquistare la fiducia e il supporto dei nostri clienti. Pertanto, aderiamo sempre all'orientamento alla domanda dei clienti e forniamo prodotti e servizi di alta qualità ai nostri clienti.Vincere questa volta la medaglia di Most Valuable Partner di TW Solar è un grande riconoscimento dei nostri continui sforzi nel corso degli anni. Continueremo a fornire con tutto il cuore prodotti fotovoltaici di qualità superiore e servizi localizzati per i mercati esteri, in particolare il mercato europeo.Grazie per TW Solar e il vostro supporto! Grazie ai nostri clienti per la loro continua attenzione e amore! In futuro, Rongstar continuerà a lavorare sodo e a collaborare con te per creare un futuro migliore!Benvenuti a contattare Rongstar e creare insieme un brillante futuro fotovoltaico!www.rongstar.com 
    - November 16, 2023
  • L'ascesa di TW Solar: una storia di innovazione e influenza globale
    L'ascesa di TW Solar: una storia di innovazione e influenza globale
    Nel frenetico mondo dell’energia solare, TW Solare è emerso non solo come attore ma come potenza, lasciando un segno indelebile nel mercato globale del fotovoltaico. Da contendente relativamente sconosciuto nel 2022 a forza da non sottovalutare nel 2023, il viaggio dell’azienda è a dir poco straordinario.Un trionfo del 2023: Ballando con il soleAl crepuscolo del 2023, TW Solar ha raggiunto ciò che molti ritenevano impossibile: l’incredibile cifra di 32 GW di spedizioni di moduli solari. Ciò li ha catapultati nella prestigiosa Top 5 tra i produttori mondiali di fotovoltaico, segnando un’ascesa fulminea che ha attirato l’attenzione di tutti.L’industria solare, alimentata dalla domanda incessante in mercati chiave come Cina, Stati Uniti, Europa e America Latina, ha registrato un’impennata senza precedenti. Il successo di TW Solar non era solo una statistica; era una testimonianza del panorama in evoluzione dell’energia rinnovabile.La sinfonia della catena di fornitura di TW SolarCiò che distingue TW Solar non sono solo i numeri; è l’armonia nella sua catena di fornitura.Dalla nascita del polisilicio all'assemblaggio dei moduli, TW Solar orchestra una sinfonia di produzione senza soluzione di continuità. Questo approccio integrato garantisce non solo la quantità ma una qualità costante che risuona in tutto il palcoscenico del fotovoltaico globale.Guardando al 2024, TW Solar non sta riposando sugli allori. L’azienda mira ad espandere le sue già impressionanti capacità, con piani per raggiungere oltre 800.000 tonnellate di polisilicio, 47 GW di wafer di silicio, 130 GW di celle solari e 80 GW di capacità dei moduli.Questa non è solo crescita; è una mossa strategica per diventare un leader di settore completo e resiliente.Il balletto tecnologico di TW Solar: una danza di efficienzaAl centro del successo di TW Solar c’è l’impegno per l’eccellenza tecnologica. In qualità di leader di lunga data nelle spedizioni globali di celle fotovoltaiche, l'azienda spinge costantemente i limiti di efficienza, rendimento e coerenza.Nel 2023, le celle commerciali TOPCon di tipo n di TW Solar hanno raggiunto un’efficienza del 26,3%, con una potenza di 210 moduli superiore a 700 W.TW Solar è pronta per un 2024 rivoluzionario, rimodellando strategicamente la sua gamma di prodotti. Il piano prevede l’eliminazione graduale dei prodotti della serie TPC (PERC), mantenendo l’attenzione sulla serie TNC (TOPCon) e aumentando potenzialmente la produzione della serie THC (HJT).Le dimensioni dei prodotti vedranno cambiamenti, con la serie TNC M10 (182x182mm) che si evolverà nelle versioni G12R (210x182mm) e i prodotti G12 (210x210mm) previsti nel primo semestre del 2024.Uno dei prodotti di spicco della gamma è il modulo bifacciale TNC G12R-66 (2382*1134 mm), progettato per la praticità. Dotato di una grande cella rettangolare in silicio G12R, mira a ridurre i costi di materiale e di adattamento della catena di fornitura.Versatile per grandi progetti solari e tetti, questo modulo promette un LCOE basso, in particolare per i progetti montati a terra.Il riconoscimento di TW Solar da parte delle imprese statali cinesi non è dovuto esclusivamente alle strategie a basso costo. I rapporti rivelano prezzi competitivi allineati con i primi 9 marchi nella seconda metà del 2023.Il mantenimento dello status Tier 1 nelle valutazioni BNEF e l’ascesa di quattro livelli nelle classifiche di bancabilità di PV Tech entro un anno riflettono l’impegno di TW Solar verso prestazioni e affidabilità.Entrando nel 2024, il cambiamento strategico di TW Solar significa un impegno verso l’innovazione e l’adattabilità, consolidando il suo ruolo influente nel settore solare e contribuendo al dinamico panorama globale del fotovoltaico.Espansione della presenza globaleCon l’alba del 2024, TW Solar è pronta per un’espansione globale. Con aspettative di crescita superiore al 15% nelle nuove installazioni fotovoltaiche in tutto il mondo, l’azienda si prepara a fare il bis. Già una brillante presenza nei principali mercati globali, TW Solar non si sta solo espandendo; sta approfondendo le sue radici.L’approccio proattivo dell’azienda si estende oltre i confini, garantendo certificazioni di accesso al mercato in diverse regioni, tra cui l’accreditamento CEC in Australia, la certificazione francese sull’impronta di carbonio, la certificazione CSI di resistenza al fuoco dell’Italia, la certificazione BIS dell’India e la certificazione INMETRO per il Brasile.Queste certificazioni, attestanti l’alta qualità dei prodotti TW Solar, hanno facilitato l’espansione dell’azienda all’estero rimuovendo le barriere all’ingresso.L’impegno di TW Solar verso pratiche commerciali etiche e una qualità costante dei prodotti rimane la sua luce guida.In conclusione, la storia di TW Solar è più di una semplice ascesa alla ribalta; è una narrazione di innovazione, adattabilità e impegno per un futuro sostenibile.Mentre il mondo si orienta verso l’energia rinnovabile, TW Solar non si limita a seguire il ritmo: sta guidando la danza, stabilendo nuovi standard e ispirando l’evoluzione del settore solare.Rongstar è onorata di collaborare con Tw Solar. Se hai bisogno dei prodotti Tw Solar, visita la nostra pagina dei dettagli del prodottohttps://www.rongstar.com/tw-solar 
    - February 20, 2024
  • La Cina raggiungerà una crescita solare record nel 2023, aggiungendo 216,88 GW
    La Cina raggiungerà una crescita solare record nel 2023, aggiungendo 216,88 GW
    La Cina ha stabilito un nuovo punto di riferimento nell’espansione dell’energia solare, aggiungendo la rivoluzionaria cifra di 216,88 gigawatt (GW) di nuova energia solare nel 2023.L’aumento è stato particolarmente evidente a dicembre, quando il Paese ha aggiunto 51,87 GW, secondo gli ultimi dati dell’Amministrazione nazionale dell’energia cinese.Alcuni operai installano pannelli per la generazione di energia solare a Zhoushan, Zhejiang. Immagine: China DailyA dicembre, la capacità totale di generazione di energia della Cina ha raggiunto circa 2,92 terawatt (TW), segnando un robusto aumento del 13,9% rispetto all’anno precedente.In particolare, la capacità di energia solare è salita a circa 610 GW, vantando un’impressionante crescita del 55,2%. Anche la capacità eolica ha fatto passi da gigante, attestandosi intorno ai 440 GW, con un incremento del 20,7%.Nel 2023, le centrali elettriche con una capacità di 6.000 kilowatt o più hanno registrato una media di 3.592 ore di utilizzo, registrando una riduzione di 101 ore rispetto all’anno precedente.Le principali imprese elettriche hanno investito 967,5 miliardi di yen in progetti energetici, indicando un aumento significativo del 30,1% su base annua.Inoltre, i progetti di rete hanno visto un investimento di 527,5 miliardi di yen, mostrando una crescita del 5,4% su base annua.Nel 2022, la Cina ha aggiunto 87,41 GW di energia solare. Confrontando i due anni, il 2023 ha mostrato un balzo enorme nella capacità solare, quasi triplicando le cifre del 2022.
    - January 30, 2024
  • L'ENERGIA RONGSTAR BRILLA AL SOLAR ENERGY EXPO 2024
    L'ENERGIA RONGSTAR BRILLA AL SOLAR ENERGY EXPO 2024
    Energia Rongstar, attore leader nel settore solare, ha fatto una presenza notevole al Solar Energy EXPO 2024 a Varsavia, Polonia, il 16 gennaio. Con una vetrina di prodotti all'avanguardia tra cui gli inverter solari Fox Ess, i sistemi di accumulo dell'energia, i moduli fotovoltaici TW Solar, gli inverter DEYE, le strutture di montaggio fotovoltaiche Tsun e altro ancora, Rongstar Energy ha evidenziato il proprio impegno nel progresso delle soluzioni di energia rinnovabile. Esaminiamo i momenti salienti della nostra partecipazione e i prodotti innovativi che abbiamo presentato all'evento.Presentazione di soluzioni solari rivoluzionarie:Rongstar Energy ha catturato l'attenzione dei visitatori con la sua gamma di prodotti solari innovativi e di alta qualità. La star dello spettacolo è stato l'inverter solare Fox Ess, rinomato per le sue eccezionali prestazioni e affidabilità. Anche i nostri sistemi di accumulo dell’energia hanno riscosso un notevole interesse, offrendo soluzioni efficienti e sostenibili per la gestione delle fluttuazioni dell’energia solare. Inoltre, i nostri moduli fotovoltaici TW Solar, gli inverter DEYE e le strutture di montaggio fotovoltaiche Tsun sono stati elogiati per il loro design, durata ed efficienza superiori.Ispirare un futuro luminoso:La partecipazione di Rongstar Energy a Solar Energy EXPO 2024 esemplifica la nostra dedizione alla promozione di un futuro più luminoso per le generazioni a venire. Spingendo continuamente i confini dell’innovazione nella tecnologia fotovoltaica, ci impegniamo a consentire a individui, industrie e comunità di abbracciare soluzioni di energia pulita e ridurre l’impronta di carbonio. Siamo entusiasti delle opportunità che ci attendono e rimaniamo fermi nella nostra ricerca di soluzioni energetiche sostenibili.Rongstar collaborerà in futuro con altri marchi leader nel settore fotovoltaico per fornire ai clienti europei prodotti fotovoltaici più affidabili ed efficienti. Continuate a seguirci!-www.rongstar.com
    - January 23, 2024
  • Principali aziende produttrici di moduli fotovoltaici per volume di spedizioni nel 2023
    Principali aziende produttrici di moduli fotovoltaici per volume di spedizioni nel 2023
    Nel dinamico mondo dell’energia solare, il 2023 si è rivelato un anno degno di nota per i principali produttori di moduli solari. Le classifiche delle spedizioni recentemente svelate fanno luce sui risultati di 32 aziende, mostrando i loro punti di forza e le loro strategie nell'industria solare in evoluzione.Stabilità al topGli elenchi dei Top 4 e dei Top 5-9 sono rimasti relativamente stabili nel 2023, con i marchi affermati ed emergenti che hanno mantenuto la loro posizione. JinkoSolar, Trina Solar, LONGi e JA Solar hanno venduto collettivamente oltre 270 GW, rivendicando una quota di mercato del 52%.I primi 9 marchi, in totale, hanno superato i 400 GW di spedizioni, assicurandosi una solida quota di mercato superiore al 75%.Il focus di tipo N di JinkoSolar ripagaJinkoSolar è emersa come leader nel 2023, vendendo oltre 75 GW di moduli solari, di cui oltre il 60% sono prodotti di tipo n. Questa enfasi strategica sulla tecnologia di tipo n ha posizionato JinkoSolar come leader del settore in questa categoria.Trio dirigente: Trina Solar, LONGi e JA SolarTrina Solar, LONGi e JA Solar hanno dimostrato caratteristiche distintive del prodotto e una forte reputazione del marchio, ottenendo successo sia sui mercati nazionali che su quelli esteri. Trina Solar e JA Solar hanno accelerato gli sforzi per espandere la produzione di celle di tipo n, mentre LONGi sta esplorando i progressi con la tecnologia delle celle back-contact (BC).I progressi di TW Solar e AstronergyTra i marchi emergenti, TW Solare e Astronergy hanno mostrato slancio, con un aumento delle dimensioni delle offerte rispetto al 2023. Entrambe le società hanno fissato obiettivi ambiziosi, puntando a superare i 50 GW di spedizioni di moduli nel 2024, superando anche Canadian Solar, che punta tra 42 e 47 GW. La competizione per le posizioni dal 5 al 7 nel 2024 promette di essere competitiva.Competizione di livello medio: strategie svelateLe aziende classificate dal 10° al 15° e dal 17° al 23° si sono impegnate in una forte concorrenza, riconoscendo l'importanza di ogni ordine nel modellare la loro posizione di mercato per il prossimo anno.Diverse aziende, tra cui Seraphim, Suntech e DAH Solar, hanno espresso l’intenzione di esplorare i mercati esteri nel 2024, sfruttando l’immagine positiva del loro marchio.Negli scenari di gara in Cina, le aziende di medio livello spesso proponevano i prezzi più bassi, competendo attivamente per gli ordini. Alcune aziende in questo intervallo, a partire dal terzo trimestre del 2023, hanno ridotto in modo proattivo i tassi di produzione e gli obiettivi di spedizione, concentrandosi su ordini redditizi.Secondo gli esperti del settore, in un mercato caratterizzato da prezzi in calo, le aziende con un focus specifico sulla produzione rischiano di aumentare le perdite con volumi di vendita più elevati. Queste aziende hanno strategicamente abbandonato i piani di espansione, ridotto i costi e puntato a una maggiore redditività.Aumento del mercato di tipo N: visione per il 2024L’adozione dei moduli di tipo n ha registrato una crescita notevole nel 2023, con almeno 7 aziende che hanno riferito che oltre il 50% delle loro vendite comprendeva prodotti di tipo n.Nonostante la chiara tendenza al ribasso dei prezzi e i potenziali rischi di eccesso di offerta nella catena di approvvigionamento, numerose aziende sono determinate ad espandere le proprie capacità di produzione di tipo n.I rapporti suggeriscono che oltre 15 aziende hanno fissato obiettivi espliciti per il 2024, con spedizioni di moduli di tipo n che costituiscono oltre il 60% del totale.Tra questi, cinque dei nove principali produttori di moduli puntano a una quota di tipo n superiore al 70%, con tre società che puntano a un ambizioso obiettivo del 100% entro il 2024, riflettendo la fiducia nelle future tendenze tecnologiche nel settore solare.Innovatori nell'arena di tipo N: uno sguardo più da vicinoOltre ai leader del settore, molte altre aziende stanno facendo passi da gigante nel segmento di tipo n:Solargiga Energy: prevede un aggiornamento significativo e un retrofit delle linee di produzione esistenti nel 2024 per soddisfare le richieste del mercato, puntando a una quota di moduli di tipo n del 60%.Suntech: punta a una quota del 70% delle spedizioni di moduli di tipo n nel 2024, con 16,5 GW di capacità di produzione di celle, un aumento significativo.Qn-SOLAR: Posizionato come pioniere della tecnologia TOPCon, mira ad aggiungere 36 GW di capacità di celle di tipo n nel 2024, con una quota dell’80% di spedizioni di moduli di tipo n.DAH Solar: raggiunta un'efficienza di conversione media leader del settore superiore al 26,4% nelle celle TOPCon. Obiettivo: quota di vendita di moduli di tipo n del 100% con una capacità combinata di 22,5 GW in quattro basi principali.ZNShine Solar: prevede di stabilire una nuova capacità di produzione di celle TOPCon di tipo n da 10 GW nel 2024, puntando a una quota di tipo n dell'80-90%.Huasun Energy: l'unica azienda a raggiungere una quota di moduli di tipo n del 100% nel 2023, continua a essere leader nella tecnologia HJT, con un obiettivo di spedizioni aumentato per il 2024 e un impegno costante per una quota di moduli di tipo n del 100%.WINHITECH: prevede un graduale aumento della domanda di moduli HJT ad alta efficienza nel 2024. Prevede di espandere la produzione, raggiungendo una quota di moduli di tipo n pari a circa due terzi delle spedizioni totali.Mentre l’industria solare continua ad avanzare, il 2023 pone le basi per un 2024 competitivo, in cui ciascuna azienda si impegnerà per un ruolo chiave nel mercato solare globale in continua espansione.Per ulteriori notizie sull’energia solare, accedi al nostro sito ufficiale-www.rongstar.com
    - January 16, 2024
  • Nuovo record! Nel 2023, la Germania ha aggiunto 14 GW di capacità installata fotovoltaica
    Nuovo record! Nel 2023, la Germania ha aggiunto 14 GW di capacità installata fotovoltaica
    L'Associazione tedesca dell'industria solare ha dichiarato che nel 2023 la nuova capacità installata di fotovoltaico in Germania sarà stata di circa 14 GW, con un aumento su base annua del 95%. Tra questi, circa 7GW provengono dal settore domestico, con un aumento su base annua del 135%; Circa 4,3 GW provengono da centrali elettriche di terra, con un aumento del 40% su base annua; Circa 2,5 GW provengono da tetti commerciali, con un aumento anno su anno del 75%.Questa è la prima volta che la nuova capacità fotovoltaica installata annuale in Germania supera i 10 GW. Essendo una vecchia potenza fotovoltaica consolidata, già nel 2010-2012, la nuova capacità installata fotovoltaica della Germania ha superato i 7 GW per tre anni consecutivi, rendendola leader nel settore fotovoltaico globale. Ma con la diminuzione dei sussidi anche gli impianti fotovoltaici tedeschi registrano da anni un calo costante.È stato solo nel 2022, quando l’Europa ha dovuto affrontare una crisi energetica e i prezzi dell’elettricità sono saliti alle stelle, che la capacità installata annuale del fotovoltaico in Germania ha superato nuovamente i 7 GW, e ha fortemente sostenuto lo sviluppo del fotovoltaico domestico per alleviare la crisi energetica. Tuttavia, data la domanda del mercato, la carenza di manodopera ha limitato lo sviluppo del fotovoltaico in Germania e persino in Europa.Nel 2023, con il sostegno politico e lavorativo, la nuova capacità installata fotovoltaica della Germania ha registrato una crescita significativa su base annua e ha stabilito un nuovo record. Secondo una serie di leggi emanate dal governo locale, la capacità totale installata di fotovoltaico in Germania raggiungerà i 215GW entro il 2030Allo stesso tempo, anche in Germania sono emerse numerose imprese fotovoltaiche, che sperano di costruire una catena industriale fotovoltaica integrata per soddisfare le esigenze dei mercati locali e persino europei.Se avete bisogno di prodotti e servizi fotovoltaici localizzati dalla Germania, non esitate a contattarci,www.rongstar.com
    - January 09, 2024
  • Tongwei annuncia un investimento di 3,9 miliardi di dollari per incrementare la produzione di silicio
    Tongwei annuncia un investimento di 3,9 miliardi di dollari per incrementare la produzione di silicio
    Gruppo Tongwei ha rivelato la sua intenzione di investire 28 miliardi di yuan (3,9 miliardi di dollari) nell'espansione della propria capacità produttiva di silicio industriale e silicio ad alta purezza a Ordos City, in Cina.L'ampliamento verrà realizzato in due fasi. Nella prima fase, il Gruppo Tongwei mira a stabilire una capacità di 200.000 tonnellate di silicio industriale e un impianto di silicio ad alta purezza da 200.000 tonnellate.L’investimento stimato per questa fase varia da 13 a 14 miliardi di yuan (2-2,1 miliardi di dollari), soggetto all’attuazione del progetto.La seconda fase prevede la costruzione di un impianto di silicio industriale da 300.000 tonnellate e di un progetto di silicio ad alta purezza da 200.000 tonnellate, subordinato a condizioni di mercato favorevoli.Si prevede che ciascuna fase richiederà dai 15 ai 18 mesi per essere completata. La società mira a rendere operativa la prima fase entro dicembre 2025, mentre la tempistica per la seconda fase rimane incerta.L’ubicazione proposta per il progetto è la zona di sviluppo economico Zhungeer della città di Ordos. Con un’area pianificata di circa 5.500 acri, il terreno del progetto sarà diviso in due sezioni.La prima fase occuperà circa 2.500 acri e l'assegnazione di questi terreni sarà effettuata tramite gare pubbliche.Il Gruppo Tongwei riconosce i potenziali rischi finanziari associati a un investimento così sostanziale e le sfide che potrebbero sorgere in termini di finanziamento. Per mitigare questi rischi, la società prevede di utilizzare fondi propri e ottenere prestiti da istituti finanziari, garantendo la corretta attuazione del progetto.L’aspirazione a lungo termine del Gruppo Tongwei è quella di diventare un operatore leader a livello mondiale nel settore dell’energia pulita. L’azienda si è già affermata come attore chiave nel settore fotovoltaico creando una catena del valore integrata verticalmente, che comprende la produzione di silicio a monte fino agli impianti di energia solare a valle.Con questo nuovo progetto di investimento, il Gruppo Tongwei mira a sfruttare le abbondanti risorse naturali e i vantaggi consolidati della filiera fotovoltaica presenti nella Regione Autonoma della Mongolia Interna.Sviluppando ulteriormente la propria attività nel settore del silicio cristallino di elevata purezza, l'azienda mira a consolidare la propria posizione di attore globale di primo piano. Il progetto è in linea con gli obiettivi strategici generali del Gruppo Tongwei e rappresenta un passo significativo verso il raggiungimento di una crescita sostenibile a lungo termine nel settore fotovoltaico. Altri prodotti su Twsolar - https://www.rongstar.com/tw-solar
    - January 03, 2024
  • Rongstar è invitato a partecipare al Solar Energy Expo 2024!
    Rongstar è invitato a partecipare al Solar Energy Expo 2024!
    Solar Energy Expo è la prima fiera industriale polacca per il settore delle energie rinnovabili così completamente dedicata agli sviluppi e alle nuove tendenze del settore. Dal 17 al 19 gennaio 2023, il settore responsabile dell'innovazione e della costruzione di un futuro migliore e verde sarà integrato al Ptak Varsavia Expo.Il Solar Energy Expo è stato gremito di migliaia di visitatori e centinaia di aziende che forniscono servizi RES. Tra questi c’erano aziende responsabili delle tecnologie dell’elettricità rinnovabile e del calore, nonché quelle che si occupavano delle tecnologie solari e delle pompe di calore. Tra questi figurano anche centrali solari, accumulatori di energia o fornitori di servizi legati all'elettromobilità e al fotovoltaico. È stato un evento che ha riunito i fornitori di soluzioni con coloro che erano alla ricerca di soluzioni. Gli espositori di Solar Energy Expo includeranno aziende dei seguenti settori:produttori di pannelli solari e moduli fotovoltaicifornitori di sistemi di accumulo energeticosocietà di installazione e servizi solarifornitori di tecnologie per l’energia solareproduttori di batterie e sistemi di gestione dell’energiaproduttori di turbine eoliche e altre apparecchiature per la generazione di energia rinnovabileconsulenti energetici specializzati in fonti energetiche rinnovabiliaziende che offrono soluzioni di monitoraggio e ottimizzazione energeticaaziende che offrono soluzioni di efficienza energeticafornitori di tecnologie a zero emissioni di carbonioorganizzazioni di ricerca e istituti di ricerca che si occupano di energie rinnovabili Questa volta, Rongstar è onorata di essere invitata a partecipare a Solar Energy Expro 2024. Puoi registrarti in anticipo scansionando il codice QR nell'angolo in basso a sinistra. Fissiamo appuntamento dal 16 al 18 gennaio allo stand E2.11. Porteremo moduli fotovoltaici, inverter, prodotti con staffa e altre soluzioni solari. I nostri marchi cooperativi includono Tw Solar, Fox Ess e Ap Systems. Benvenuto per informarsi!Informazioni su Rongstar:A Energia Rongstar siamo orgogliosi di svolgere un ruolo importante nello sviluppo globale dell’energia solare. Abbiamo un'esperienza pluriennale nella distribuzione e catena di fornitura di pannelli solari, inverter, sistemi di accumulo di energia, strutture di montaggio, cavi e altri componenti per il fotovoltaico.Sfruttando la forza della nostra società madre, DJS Group, disponiamo di maggiori vantaggi nell'approvvigionamento globale, nella catena di fornitura, nello stoccaggio localizzato e nel servizio tecnico per clienti globali.La nostra azienda ha molta esperienza in progetti solari EPC, O&M e investimenti in impianti solari. La nostra esperienza è sia globale che locale, il che significa che comprendiamo l'ampiezza delle sfide che gli installatori solari devono affrontare e possiamo aiutare i clienti a risparmiare tempo e denaro. login www.rongstar.com per vedere più informazioni su di noi!
    - December 18, 2023
  • Come le centrali solari cinesi su larga scala cambiano l’energia mondiale
    Come le centrali solari cinesi su larga scala cambiano l’energia mondiale
    Con il progresso della scienza e della tecnologia e lo sviluppo della società, cresce anche la domanda umana di energia. I combustibili fossili tradizionali non possono più soddisfare le esigenze del futuro sviluppo sociale a causa delle risorse limitate e dell’inquinamento ambientale. In questo caso, l’energia pulita è diventata il centro dell’attenzione.Essendo uno dei maggiori emettitori di carbonio al mondo, la Cina ha cercato attivamente modalità di trasformazione energetica. Tra questi, la generazione di energia solare, in quanto energia pulita e rinnovabile, è stata molto apprezzata dal governo cinese. Negli ultimi anni, la Cina ha ottenuto notevoli risultati nel campo della produzione di energia solare e ha costruito una serie di centrali solari su larga scala, che hanno un impatto di vasta portata sul modello energetico globale.Innanzitutto, le centrali solari cinesi su larga scala hanno un’enorme capacità di generazione di energia. Prendendo come esempio la centrale fotovoltaica (PV) di Delingha situata nella città di Delingha, nella prefettura autonoma mongola e tibetana di Haixi, nella provincia del Qinghai, la centrale fotovoltaica di Delingha è attualmente la più grande centrale fotovoltaica con capacità installata singola al mondo. Coprendo un'area di circa 39 chilometri quadrati, può ospitare 9,3 milioni di pannelli fotovoltaici, con una capacità installata di 2,2 gigawatt e una produzione annua di energia di 3 miliardi di kilowattora, che equivale al consumo energetico annuale di circa 1 milione di famiglie.In secondo luogo, le centrali solari cinesi su larga scala hanno adottato attrezzature tecniche e mezzi di gestione avanzati. Ad esempio, nel processo di generazione di energia fotovoltaica, l'efficienza di conversione fotoelettrica può essere migliorata utilizzando efficienti moduli fotovoltaici in silicio monocristallino; In termini di trasmissione di energia, la costruzione di una rete intelligente può realizzare un efficace dispacciamento e distribuzione dell’energia e migliorare l’efficienza operativa e la stabilità del sistema energetico.Inoltre, gli impianti solari su larga scala della Cina hanno anche promosso lo sviluppo delle industrie correlate. Prendendo ad esempio la produzione di pannelli solari, la Cina è diventata il più grande produttore mondiale di pannelli solari. Questi pannelli non vengono solo forniti al mercato interno, ma anche esportati in tutte le parti del mondo, fornendo un importante contributo allo sviluppo dell'energia pulita nel mondo.Tuttavia, anche gli impianti solari su larga scala della Cina devono affrontare alcune sfide. Ad esempio, la produzione di energia solare è fortemente influenzata dalle condizioni meteorologiche e la stabilità della produzione di energia è un problema che deve essere risolto. Inoltre, il costo della produzione di energia solare è ancora superiore a quello dei combustibili fossili tradizionali. Un altro problema da affrontare è come ridurre i costi di produzione di energia.In generale, gli impianti solari su larga scala della Cina hanno svolto un ruolo importante nel fornire energia pulita e sostenibile e hanno anche fornito un riferimento per la trasformazione energetica globale. Con il progresso della tecnologia e il sostegno delle politiche, si prevede che l’industria cinese dell’energia solare continuerà a crescere e a fornire un contributo maggiore al raggiungimento dell’obiettivo di uno sviluppo economico e sociale verde e a basse emissioni di carbonio.Benvenuti a contattare Rongstar e creare insieme un brillante futuro fotovoltaico!www.rongstar.com
    - December 11, 2023
  • L’UE potrebbe avviare un’indagine sull’importazione di energia solare
    L’UE potrebbe avviare un’indagine sull’importazione di energia solare
    Il 29 novembre, più di 400 aziende di energia solare in Europa hanno lanciato un appello congiunto per sollecitare i politici a fermare l’indagine commerciale che potrebbe portare l’UE a imporre tariffe sui prodotti solari importati.Prima di lanciare questo appello, il capo dell'industria dell'energia solare, i ministri regionali e il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton si incontreranno venerdì per valutare le misure per riportare la produzione in Europa.Walburga Hemetsberger, CEO di Solarpower Europe, l'associazione europea dell'industria fotovoltaica, ha dichiarato: "prima della tavola rotonda di settore di venerdì, abbiamo ricevuto segnali preoccupanti secondo cui la misura includerà un'indagine sulle restrizioni all'importazione e all'esportazione".Le società europee di energia solare che hanno partecipato all'appello congiunto hanno affermato che tra i firmatari figurano 18 produttori e 28 associazioni nazionali e istituti di ricerca. Tutte le parti hanno convenuto che le restrizioni tariffarie non dovrebbero includere i prodotti fotovoltaici importati.L'obiettivo dell'Unione Europea è raggiungere i 600 gigawatt di capacità installata di energia solare entro il 2030, circa tre volte quella del 2022. La diffusione deve essere notevolmente accelerata. Il gruppo ha affermato che le tariffe rallenterebbero solo il processo. Hanno inoltre espresso sostegno alla ristrutturazione di alcune industrie manifatturiere solari per raggiungere l’obiettivo dell’UE di una capacità di 30 GW entro il 2025.In precedenza, l’UE aveva imposto restrizioni all’importazione di pannelli solari, batterie e wafer di silicio dal 2013 al 2018 in Cina. Ora, oltre il 90% dei wafer e dei componenti di silicio provengono dalla Cina. L’UE ha avviato un’indagine compensativa sui veicoli elettrici cinesi ed esaminerà i sussidi esteri nel settore dell’energia eolica per garantire che la produzione di tecnologie pulite venga effettuata in Europa e ridurre la dipendenza dalla Cina. (questo articolo è tratto da news247, si prega di indicare la fonte per la ristampa)Per ulteriori informazioni professionali sul fotovoltaico e consulenza sui prodotti, visitare il sito www.rongstar.com
    - December 05, 2023
  • La BRI cinese installa 128 GW con un crescente impatto sulle energie rinnovabili
    La BRI cinese installa 128 GW con un crescente impatto sulle energie rinnovabili
    La Belt & Road Initiative (BRI) di Hina segna una pietra miliare con oltre 300 iniziative completate che vantano un’impressionante capacità installata di 128 GW.Nonostante le sfide che riguardano alcuni progetti, in particolare nel campo del carbone, il recente Wood Mackenzie Il rapporto sottolinea la crescita sostanziale osservata nel settore delle energie rinnovabili, con un’enfasi specifica sull’energia solare.Fonte: Wood Mackenzie Asia Pacific Power & Renewables Service Con un investimento stimato di circa 200 miliardi di dollari, la BRI è diventata un attore chiave nel plasmare il panorama energetico globale.I progetti di energia rinnovabile, che comprendono l’eolico, il solare e l’idroelettrico, sono emersi come risultati di spicco, costituendo il 68% dei progetti completati e il 37% della capacità totale.In particolare, la quota di energie rinnovabili nella capacità delle nuove costruzioni è aumentata dal 19% di dieci anni fa al 47% nel 2022.Il rapporto evidenzia la crescente importanza delle energie rinnovabili all’interno della BRI, in particolare alla luce delle sfide affrontate dai tradizionali progetti sul carbone.Alex Whitworth, vicepresidente e responsabile della ricerca sull’energia e le energie rinnovabili nell’Asia del Pacifico presso Wood Mackenzie, osserva: “L’influenza della BRI sui mercati energetici è destinata a crescere, con altri 80 GW già in costruzione o in fase di pianificazione”.“La Cina sta cambiando la sua strategia complessiva, quindi ci aspettiamo di vedere una maggiore attenzione alle energie rinnovabili e più investimenti diretti rispetto ai prestiti bilaterali che erano più comuni nei primi anni della BRI”, ha aggiunto.La foto mostra la centrale fotovoltaica di Pingjing e la centrale eolica di Dahaizi nella contea di Weining, nella provincia di Guizhou, nella Cina sudoccidentale. Foto: Xinhua Si stima che la pipeline annuale di progetti sia di circa 13 GW, con un potenziale significativo per un aumento delle installazioni eoliche e solari.Si prevede che le energie rinnovabili costituiranno il 57% della capacità prevista di 80 GW.Dal punto di vista geografico, l’Asia è la destinazione principale dei progetti energetici della BRI, costituendo il 75% della capacità totale. Pakistan, Vietnam e Indonesia sono i primi tre mercati dei progetti energetici BRI su un totale di 72 paesi.Guardando al futuro, si prevede che Asia e Africa continueranno a essere i due mercati principali, rappresentando il 93% dei progetti futuri.Oltre al grande potenziale di crescita, il rapporto evidenzia anche le sfide che le aziende cinesi incontrano nei progetti energetici all’estero.Ad oggi, oltre il 20% dei progetti sono stati cancellati o accantonati, con una capacità totale di 54 GW, che comprendeva 33 GW di carbone, 12 GW di idroelettrico, 6 GW di gas, 2 GW di solare e 0,4 GW di eolico.I progetti di energia dal carbone hanno registrato l’impatto maggiore, principalmente a causa dei cambiamenti nella politica e della pressione politica per ridurre le emissioni di carbonio. La pipeline del progetto BRI è stata notevolmente influenzata dall’annuncio politico della Cina nel settembre 2021, che dichiarava un impegno a favore dell’iniziativa “No new foreign coal power”.“I progetti più colpiti sono stati in Asia e Africa, con l’Asia che ha contribuito per il 60% e l’Africa per il 32% della capacità totale”, ha affermato Whitworth.L’energia solare sta rimodellando il panorama energetico globale. Se desideri realizzare progetti di energia solare, contatta il fornitore professionale di prodotti fotovoltaici Rongstar. Benvenuto a www.rongstar.com per imparare e contattarci.
    - November 28, 2023
  • I costi globali di sviluppo delle centrali fotovoltaiche di Bloomberg New Energy torneranno a diminuire
    I costi globali di sviluppo delle centrali fotovoltaiche di Bloomberg New Energy torneranno a diminuire
    Il 2 novembre, Kou Nannan, responsabile della ricerca sulla Cina presso Bloomberg New Energy Finance, ha condiviso un rapporto sulle “Tendenze di sviluppo globale e prospettive di mercato chiave per la nuova energia” al Forum di cooperazione internazionale sulla nuova energia del 2023.Per la previsione della futura installazione fotovoltaica globale, riteniamo che la crescita nel 2023 sarà molto significativa rispetto al 2022, e il mercato cinese sarà il più grande. Nei primi tre trimestri di quest'anno, l'impianto fotovoltaico cinese ha raggiunto i 130 milioni di kilowatt, con una stima prudente di 170 GW durante tutto l'anno, raggiungendo addirittura oltre 190 GW. La crescita del fotovoltaico in Cina è molto buona. Che si tratti di fotovoltaico distribuito o di fotovoltaico centralizzato in Europa, la crescita del mercato fotovoltaico europeo è relativamente buona, con un chiaro range di crescita in diversi paesi chiave. La crescita del mercato fotovoltaico negli Stati Uniti quest’anno è stata leggermente più lenta. Con l'implementazione di alcune normative dettagliate dopo l'Anti Inflation Act, il mercato fotovoltaico negli Stati Uniti avrà un buon sviluppo nei prossimi anni. Anche quest'anno i costi per lo sviluppo delle centrali fotovoltaiche subiranno una tendenza al ribasso. L'attenzione si concentra maggiormente sui prezzi dei componenti, che sono stati ridotti a una componente molto bassa nel costo di sviluppo complessivo. Soprattutto nei mercati europeo e americano i costi di connessione alla rete sono più elevati. Dal punto di vista della connessione alla rete fotovoltaica negli Stati Uniti, dai dati dal 2021 al 2022 si può vedere che il costo della connessione alla rete è in aumento sia per l’energia fotovoltaica che per quella eolica. Analizzando le ragioni, si può vedere che non ci sono investimenti sufficienti nella rete elettrica statunitense, e c’è anche un problema di investimenti insufficienti nella rete elettrica europea, ponendo enormi sfide allo sviluppo di nuova energia. Anche il costo del mercato fotovoltaico domestico ha mostrato una diminuzione significativa, mentre secondo i dati diffusi da Germania e Stati Uniti, il costo complessivo delle famiglie mostra una tendenza al rialzo. Non è chiaro se dietro questa tendenza sia incluso lo stoccaggio dell’energia. Dall'evoluzione dei numeri risulta però che in futuro lo stoccaggio dell'energia diventerà un nuovo punto di crescita per la domanda di mercato da parte delle famiglie. Per ulteriori consulenze e prodotti fotovoltaici, effettua il login www.rongstar.com
    - November 22, 2023
1 2

Un totale di 2pagine

Ho bisogno di aiuto? Chatta con noi

lasciate un messaggio
Se hai esigenze di acquisto o problemi tecnici puoi compilare il seguente modulo e ti contatteremo al più presto.
invia

Casa

Prodotti

whatsApp

contatto